Corso di Arte Terapia

Corso di Arte Terapia Umanistico Corporeo

Corso di formazione di Arteterapia

Riconosciuto da AssoAi

Sedi:  Bologna, Napoli

Responsabile didattico: Annica Cerino

 Per informazioni: segreteria@centrosarvas.it

 

Metodo teorico 

Il corso si basa sull’approccio teorico della Psicologia umanistico-esistenziale, con particolare attenzione alle teorie di Carl Rogers, in merito alla fiducia nelle possibilità evolutive e nell’autorealizzazione individuale, ma anche di Abraham Maslow, Rollo May, Thomas Gordon e Eugen Gendlin, autori ai quali facciamo rifeimento per il miglioramento e l'acquisizuone delle competenze relazionali.

Per i processi creativi gli autori di riferimento sono Natalie Rogers, teorica della “Connessione creativa”. Tali approcci sono integrati con i fondamenti della psicologia analitica di Jung, per quanto riguarda il valore dell’immagine e del simbolo, e con gli studi dell’Analisi bioenergetica di Alexander Lowen, in merito all’utilizzo del corpo sia come strumento di conoscenza di sé e degli altri, sia come strumento di espressione emotiva e creativa. 

 

Metodo pratico

Il corso di formazione di Arteterapia si basa sul metodo esperienziale: l’apprendimento più efficace e duraturo avviene attraverso la pratica, l’uso diretto degli strumenti, il confronto e la condivisione all’interno di un gruppo, formato da allievi che stanno svolgendo il medesimo percorso, guidati da un docente esperto fanno di questo metodo, contemporaneamente, un'esperienza di autoconoscenza e di formazione professionale.

L’apprendimento e il lavoro in gruppo consente lo sviluppo di relazioni circolari: ogni allievo, portando la propria esperienza, arricchisce e incoraggia gli altri, dai quali riceve in cambio nuova energia. Il gruppo infatti crea una forza a sé, aiutando i singoli componenti a crescere meglio. La metodologia utilizzata dal Centro Sarvas non è rivolta all’interpretazione psicologica delle opere o all’addestramento artistico, ma all’osservazione e all’ascolto empatico dell’immagine che è lo specchio delle vicende interiori della persona.  

Gli strumenti utilizzati nel percorso di formazione sono quelli grafico-pittorici, la fotografia, la drammatizzazione, la danzaterapia, la scrittura creativa.

 Obiettivi: il corso ha l'obiettivo di formare Arte Terapeuti Professionisti in linea con le disposizioni in materia di professioni non organizzate (Legge 14 gennaio 2013, n. 4).

 

Durata e Frequenza:

Il corso di formazione ha una durata triennale. 

La frequenza è di un week-end al mese (vedi il calendario)

L'orario: sabato : 9.30 - 18.30

             Domenica: 9.30 - 18.30

Sedi:

        Bologna - via Cesare Battisti,2

        Napoli - via Romaniello,10 (Zona Vomero/Arenella)

 

Durante il corso l'allievo dovrà fare un percorso di conoscenza personale con un professionista della relazione di aiuto ( arteterapeuta, psicoterapeuta,counselor),  la durata del percorso non deve essere inferiore alle 50 ore. La scelta del terapeuta  viene fatta in totale autonomia dallo studente, non  necessariamente tra i docenti della scuola.Tale percorso coincide con un lavoro di introspezione, che l’allievo è tenuto a completare per riconoscere e risolvere le proprie criticità, in modo da affrontare la relazione d’aiuto in modo positivo ed efficace. 

Tirocinio

Parte integrante del corso di formazione è lo svolgimento di un tirocinio di 150 ore: l’allievo può scegliere in qualsiasi città d’Italia la struttura, pubblica o privata, con la quale il Centro Sarvas creerà una convenzione.  

Il tirocinio non è solo un periodo fondamentale, nel quale mettere in pratica la conoscenza teorica, ma anche un’occasione per una futura continuità lavorativa: molti tirocinanti del corso di Arteterapia hanno continuato a lavorare presso le strutture scelte come sede di tirocinio. 

Una volta conseguito il diploma, l'Arte Terapeuta può avviare uno studio privato (atelier) o lavorare presso enti pubblici o privati (Sert, centri per anziani, case-famiglia, strutture educative per l’infanzia, associazioni, ecc). 

Requisiti per l'ammissione :  Diploma di Scuola Superiore, Laurea triennale o titolo equipollente in conformità alla norma UNI 11592. e alla legge n. 4 del 14 gennaio 2013 (disposizioni in materia di professioni non organizzate). In caso di titoli formativi diversi da quanto richiesto l'ammissibilità verrà valutata durante il week-end di prova.

Requisito fondamentale: motivazione alla relazione di aiuto. Non sono richieste particolari abilità artistiche.

Iscrizione:

Il corso è a numero chiuso, massimo 14 partecipanti, in caso di esubero si verrà inseriti in una lista di attesa.

Prima di cominciare il corso, è possibile partecipare a un week-end di prova, tra quelli indicati in calendario: ciò consente di prendere visione dei metodi di insegnamento e degli strumenti utilizzati, di conoscere il gruppo e i docenti, di verificare quanto necessario prima di iniziare il percorso formativo, senza impegno di iscrizione. 

Al corso, che adotta un metodo di formazione continua e circolare, ci si può iscrivere in qualsiasi momento: il percorso triennale comincia a partire dall’iscrizione dell’allievo.   

Per iscriversi al week-end di prova occorre compilare il modulo di iscrizione.

Presentazione e regolamento del corso di Arte Terapia

 Costo del corso: 1600 euro all'anno. Tale quota può essere dilazionata in rette bimestrali.

 Al termine del terzo anno, in seguito alla discussione della tesi, verrà rilasciato un diploma di ARTE TERAPUTA con il quale ci si può iscrivere nel registro nazionale " Asso.A.I." " Associazione professionale di categoria di Arte Terapeuti italiani"

 

 Programma

Discipline teoriche  di riferimento

Modelli  teorico-metodologici dell'arteterapia

Elementi di Psicologia dell'età evolutiva

Pedagogia

Elementi di Psicologia Dinamica

Elementi Neuropsicologia

Storia dell'arte e delle arti-terapie

Psicologia dei materiali e dei  segni

Modelli applicativi per specialità soggettiva e ambientale.

Psicologia umanistica esistenziale

L’arte nella relazione di aiuto secondo l’approccio umanistico

Jung e il linguaggio simbolico

L’arte terapia applicata nelle diverse fasce evolutive: dall’infanzia alla  senescenza

Il setting in arte terapia

Metodologia della costruzione di un progetto di intervento

 

Applicazione dell’arte terapia in diversi contesti: sociali, educativi, clinici e individuali

Forme del disagio contemporaneo e applicazioni dell’arte terapia

L’arteterapia nella disabilità e nella riabilitazione

L’arte terapia nell’integrazione sociale e multiculturale: linguaggi e simboli degli altri mondi

L’arte terapia nell’ambito psichiatrico

L’arte terapia nei contesti socio-educativi

Dca: disturbi del comportamento alimentare e l’intervento con l’arte terapia

 

Laboratori

Laboratorio pittorico grafico

Psicodramma e costellazioni relazionali

La fotografia come terapia

Il video come terapia

Scrivere per stare meglio: scrittura creativa, scrittura autobiografica

Laboratorio  artistico sul sogno

Laboratorio artistico sugli archetipi

Danzaterapia

 

L’arte terapia Umanistica e la corporeità  nell’ambito della relazione di aiuto

Comunicazione verbale e non verbale

Laboratorio sulla percezione corporea e sull’espressione corporea

Bioenergetica e danzaterapia: la creatività corporea

Riconoscere e ad aiutare a riconoscere  le emozioni che emergono dal corpo

Tecniche di meditazione e visualizzazioni guidate applicate

Mindfulness

Diritto e aspetti legali della professione

 

Bibliografia di riferimento

 

Calendario delle lezioni:  

Sede di Bologna Sede di Napoli  

19 - 20 Settembre

17 - 18 Ottobre

14 - 15 Novembre

12 - 13 Dicembre

9 - 10 Gennaio

6 - 7 Febbraio

6 - 7 Marzo

10 - 11 Aprile 

15 - 16 Maggio

12 - 13 Giugno

 

 

 

 

 

 

 

26 - 27 Settembre

24 - 25 Ottobre

21 - 22 Novembre

19 - 20 Dicembre

23 - 24 Gennaio

27 - 28 Febbraio

20 - 21 Marzo

17 - 18 Aprile

29- 30 Maggio

19 - 20 Giugno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per informazioni: segreteria@centrosarvas.it oppure 366 1125930